Accueil du site pour apprendre le français Créer un test / 1 leçon par semaine
Connectez-vous !

Cliquez ici pour vous connecter
Nouveau compte
4 millions de comptes créés

100% gratuit !
[Avantages]

  • Accueil
  • Accès rapides
  • Imprimer
  • Livre d'or
  • Plan du site
  • Recommander
  • Signaler un bug
  • Faire un lien

  • Comme des milliers de personnes, recevez gratuitement chaque semaine une leçon de français !





    > Publicités :




    > Recommandés:
    -Jeux gratuits
    -Nos autres sites
       



    [Italien]Mammo /correction composition (1)

    << Forum Italien || En bas

    POSTER UNE NOUVELLE REPONSE


    [Italien]Mammo /correction composition
    Message de alicia0612 posté le 20-01-2008 à 17:43:47 (S | E | F)

    Voici ci dessous ma composition sur le texte "mammo" di Anna Cirillo . Je voudrais simplement une petite correction pour que ma composition valent plus que maintenant . . .

    MERCI



    Il commento d’italiano di testo:
    « MAMMO »


    Anna Cirillo è un scrittore italiano. Ha scritto un articolo di giornale che si intitola "Il mammo." Questo articolo è una ricerca sulla nuova identità del papà italiano. E mostraci che il papà è diventato meno autoritario e passa più tempo con i figli. L’articolo a un sfondo sociologico.
    Possiamo dividere il testo in quatro parti:
    La 1a parte va della riga 1 alla 12: Il nuovo profilo dei papa moderni.
    La 2a parte va della riga 12 alla 20: La ricercare di mercato della Fox e Philips gli uomini sono davvero cambiati ?
    La 3a parte va della riga 20 alla 26: affronta questo tema: che cosa è cambiato veramente?
    La 4a parte va della riga 26 alla fine: la mamma, figura centrale della famiglia.

    Nella prima parte del testo, possiamo osservare che l'articolo comincia con una domanda. Difatti la prima frase del testo è interrogativa: « Chi è papa degli anni’90? Vedremo in seguito che questa domanda è fondamentale in questo articolo. Ha per guida di scoprire il nuovo profilo dei papà moderni in Italia, questo cioè come il papà ha evolvere egli durante gli anni.
    Infatti, dagli anni 90 il papà di parte anteriore è diventato il papà moderno. Oggigiorno il padre è una persona più presente vicino a questi bambini. È di natura più conviviale, più paziente, più all'ascolto, più tollerante vicino ad essi. Fa proprio tutto il necessario affinché si sia più piacevole possibile, più calorosi possibile. Si può citare la riga 1: « Un magnifique compagno di giochi, anche se ha poco tempo da dedicare ai suoi figli e che il papà non è più autoritario, ma invece simpatico, giocherellone, capace di scherzare ». I padri sono diventati dei collaboratori attivi in seno alla famiglia. Il padre non è più solamente l'immagine simbolica lontana, non è più tanto distante e sembra più vicino ai suoi bambini, più implicati nell'educazione. Durante questi ultimi anni, si può dire che gli uomini hanno vissuto delle grandi trasformazioni. Si può notare che il padre è stato fisicamente, sempre stato presante. Ma era socialmente, spesso assente. Gli uomini hanno trovato un posto nella loro vita di padri che non avevano necessariamente prima. Si implicano davantàggio per il bambino. E ne più, amano ciò. Come se scopriva un'attività fino là devoluta alle donne. Sono arrivare ad un stadio dove il loro statuto gioca un ruolo essenziale in seno alla famiglia. Il tempo dedicato dal padre alle interazioni dirette col bambino, di natura divertente, affettiva, sociale, ecc. La disponibilità del padre al bambino. La responsabilità assunta dal padre nella cura e l'educazione dei bambini e nella divisione dei compiti parentali.
    Dopo due sociologi chi sono Francesco Alberoni e Guido Di Fraia hannnsuiteo scelto il campione: 720 ragazzini tra i 9 e i 13 anni, alunni delle scuole elementari e mendie del centro e periferia di Milano, Roma e Napoli. Questi bambini rispondono alla domanda dei due sociologi che è alla riga 8: « Cosa chiedono i figlioletti degli anni’90? ». Lo scopo è di fare il ritratto del nuovo papa degli’90/2000: « il mammo ». C’ è il nome che si dà ai padri in Italia perché essi sono vicini coi loro bambini tutto come la madre. Il padre cerca di dedicare molto più di tempo con essi ma solamente quando considera che ha il tempo. Ma è ciò pongo un problema. Questo dispiace ai bambini perché i bambini provano un terribilmente mancanza quando loro padre è assente. Rappresentano un reale bisogno di avere i loro padri al loro lato. I bambini constatano una mancanza di attenzione, anche un abbandono nei confronti essi. Vorrebbero semplicemente che sia più presente rispetto ad essi e che si occupa davantaggio di essi; che si sentono in sicurezza.
    La seconda parte del testo, c'è detto che Fox Video ed il Philips hanno commissionato la ricercare. La ricercare è sul comportamento consumistico degli uomini. Il scopo della ricercare stato di « verificare che se esiste già anche in Italia il « mammo »(riga 15/16). Si potrebbe dire che l'uomo in qualche modo tenda a maternalizzarsi. Alla riga 17: « un papa tende a maternalizzarsi ». Si può constatare che la relazione tra padri e figlio si sono molto maternisata. Questa ricerca rivela attituddini del padre questo cioè che il papà è più materno; ha un ruolo meno maschile e tradizionale. Difatti, il padre ama dividere i giochi di contatto, di piena aria, di società; di divertirsi coi suoi bambini. I giochi facciono also parte dell'educazione dei bambini, permettono di temere in modo ludico di numerose faccette della vita. I padri sono diventati dei collaboratori attivi in seno alla famiglia.
    Nella terza parte del testo, questo che ha cambiare veramente questo è il comportamento del papà perché sono diventati molto meno severi, più attenti. Sono diventati più vicini coi loro bambini. I papà moderno provano a riempire i loro compiti con soddisfazione. Provano però a dialogare, di dividere, di fare del loro miglioramento coi loro bambini. Difatti la riga 23 ci rivela questo. «…capaci di giocare con i figli e di spiegare le cose che non sanno… ». Loro sono più attori che semplici spettatori nella vita al quotidiano della loro prole. Ma non si fanno ancora caricole di educazione faccende domestique; « papà moderni che sono anche grandi scansafatiche » (alla riga 22). I padri hanno meno responsabilità delle madri perché l'uomo non possiede tanta qualità come la donna. E può essere che l'uomo non si sente tanto meno competente della donna per esercitare questo ruolo. È per ciò che la donna gioca un ruolo rigorosamente importante nella vita familiare. La riga 26 ce lo mostra bene : « la madre è una figura centrale e forte della famiglia ».
    Nella quarto parte del testo, la mamma è la figura centrale della famiglia. Difatti la madre gioca un ruolo molto importante dentro alla vita familiare. Si occupa di tutto. Fanno molto più di domestiche che i padri. Ciò ha era detto sempre. La donna « pulisce, lava i piatti, passa l’aspirapolvere, stira e carica la lavatrice. »(rige 28/29). Di più, il tempo dedicato ai domestiche aumente con la venuta di bambini. Allora dei volte questo non sempre deve essere evidente di assicurare sempre in questo campo.
    Gli uomini accettano di conseguenza più volentieri ora di partecipare la loro compiti cioè di « riparare le cose » (riga 31) ,di occuparsi dei bambini, di preparare i pasti (riga 31) vedere abbassare le pattumiere, ma inorridiscono ancora ai compiti meno valorizzati quotidiane, come passare lo strofinaccio o pulire i servizi. Si nota tanto certe differenze tra i padri romani, milanese e napoletani. Difatti i papà romani, è il responso della ricerca. Poi si ha i papà milanesi. Quello papà non si rende conto del male essere che può causare vicino ai loro bambini e della loro coniuge. Perché quando arrivano più tardi che abitudine da essi la sera, loro sonno meno disponibile per i loro figli. Ciò perturba l'equilibrio in seno alla famiglia. (rige 37/38):« i papa milanesi, che pero sono anche quel che arrivano a casa più tardi la sera e sono i meno dispositi a concedersi ai figli ». Poi il papà milanese non fa nessuno compito nella casa (rige 39/40): « i papa napoletani, che considerano tabù alcune attività in casa ». Rispetto a questi tre gruppi di papà è quelli li che è più i scansafatiche per i domestiche.

    Per concludere, si può dire che l'uomo ha evolversi molto nella famiglia. Prima dell'uomo si era il patriarca della famiglia con un statuto di quello che stato agli ordini. Egli dedicare molto tempo a lavorare nell'esterno per portare ciò che occorre alla casa ma all'interno è la donna che prendeva pure mano per esempio per occuparsi dei domestiche. Ma dagli anni 90 ciò a cambiare, gli uomini sono diventati più servizievoli. Sono diventati moderni. Il famiglia è più democratica. Difatti i bambini assicurano molto più di democrazia nella famiglia. Intrattiene molto più di dialogo di prima. Oggi si tiene conto anche delle opinioni e dei deseri dei più Piccoli e il Massimo dell’autorità paterna. Si esprime nella decisione di cambiare l’auto o di quale modello comperare. Lei è più dialopa. La famiglia è in piena evoluzione; è in pieno sviluppo.
    -------------------
    Modifié par bridg le 20-01-2008 17:46
    Il est demandé aux membres qui auront la gentillesse de répondre de signaler les fautes, d'aider le demandeur à se corriger mais de ne jamais faire le travail à sa place. Cette règle est incontournable sur ce site d'apprentissage. Merci de votre participation.


    Réponse: [Italien]Mammo /correction composition de angelagabriella, postée le 21-01-2008 à 14:07:03 (S | E)
    bonjour, voilà une partie de correction, le reste suivra



    Anna Cirillo è un scrittore italiano. Ne pas oublier le féminin
    evolvere egli le verbe doit être conjugué
    magnifique : ça c’est en français
    davantàggio en italien l’accent se met uniquement quand l’accent phonétique est sur la dernière lettre
    Dopo due : dopo= dopo pranzo, dopo domani, dans ce cas ce n’est pas juste
    Hannnsuiteo …… mendie = erreur de frappe
    Ma è ciò pongo un problema à revoir
    la ricercare (plusieurs fois cet erreur) ricerca= rechercher
    un papa tende a maternalizzarsi papa= pape et non le père
    padri e figlio si sono molto maternisata : alors : padri pluriel, figlio singulier et revoir maternisata +pluriel
    attituddini : orthographe
    facciono also : facciono revoir conjugaison « also » ???

    Nella terza parte del testo, questo che ha cambiare veramente questo è il comportamento del papà perché sono diventati molto meno severi, più attenti.

    Cambiare= il faut conjuguer ce verbe, participe passé
    Quello che ha camb…… veramente è il comportamento del papà,
    Perchè sono diventati : alors : del papà = singulier après vous continuez au pluriel

    -------------------
    Modifié par angelagabriella le 21-01-2008 14:34


    Réponse: [Italien]Mammo /correction composition de angelagabriella, postée le 21-01-2008 à 14:36:58 (S | E)
    suite:


    I papà moderno : pluriel de moderno

    Provano però a dialogare, di dividere, di fare del loro miglioramento coi loro bambini.
    Ma non si fanno ancora caricole di educazione faccende domestique; «
    Que voulez vous dire ?


    possiede tanta qualità : =revoir tanta

    E può essere che l'uomo non si sente tanto meno competente della donna per esercitare, un peu compliqué, il vaut mieux dire …..l’uomo si sente meno competente che

    È per ciò che la donna ……..per questo che
    Nella quarto parte attention quarto mettre au féminin
    Fanno molto più di domestiche che i padri. Ciò ha era detto sempre.

    Domestiche= servante, domestique
    Ciò ha era detto …….que voulez vous dire exactement ?
    Di più, il tempo dedicato ai domestiche aumente con la venuta di bambini. Allora dei volte questo non sempre deve essere evidente di assicurare sempre in questo campo. que voulez vous dire exactement ?

    ai compiti meno valorizzati quotidiane, moi je dirai ai compiti quotidiani meno valorizzanti


    -------------------
    Modifié par angelagabriella le 21-01-2008 14:51


    Réponse: [Italien]Mammo /correction composition de angelagabriella, postée le 21-01-2008 à 15:22:19 (S | E)
    il faudrait le texte en français pour le reste,




    POSTER UNE NOUVELLE REPONSE










    Partager : Facebook / Twitter / ... 


    > INDISPENSABLES : TESTEZ VOTRE NIVEAU | GUIDE DE TRAVAIL | NOS MEILLEURES FICHES | Les fiches les plus populaires | Une leçon par email par semaine | Aide/Contact

    > COURS ET EXERCICES : Abréviations | Accords | Adjectifs | Adverbes | Alphabet | Animaux | Argent | Argot | Articles | Audio | Auxiliaires | Chanson | Communication | Comparatifs/Superlatifs | Composés | Conditionnel | Confusions | Conjonctions | Connecteurs | Contes | Contraires | Corps | Couleurs | Courrier | Cours | Dates | Dialogues | Dictées | Décrire | Démonstratifs | Ecole | Etre | Exclamations | Famille | Faux amis | Français Langue Etrangère / Langue Seconde |Films | Formation | Futur | Fêtes | Genre | Goûts | Grammaire | Grands débutants | Guide | Géographie | Heure | Homonymes | Impersonnel | Infinitif | Internet | Inversion | Jeux | Journaux | Lettre manquante | Littérature | Magasin | Maison | Majuscules | Maladies | Mots | Mouvement | Musique | Mélanges | Méthodologie | Métiers | Météo | Nature | Nombres | Noms | Nourriture | Négations | Opinion | Ordres | Orthographe | Participes | Particules | Passif | Passé | Pays | Pluriel | Politesse | Ponctuation | Possession | Poèmes | Pronominaux | Pronoms | Prononciation | Proverbes | Prépositions | Présent | Présenter | Quantité | Question | Relatives | Sports | Style direct | Subjonctif | Subordonnées | Synonymes | Temps | Tests de niveau | Tous/Tout | Traductions | Travail | Téléphone | Vidéo | Vie quotidienne | Villes | Voitures | Voyages | Vêtements

    > NOS AUTRES SITES GRATUITS : Cours mathématiques | Cours d'espagnol | Cours d'allemand | Cours de français | Cours de maths | Outils utiles | Bac d'anglais | Learn French | Learn English | Créez des exercices

    > INFORMATIONS : Copyright - En savoir plus, Aide, Contactez-nous [Conditions d'utilisation] [Conseils de sécurité] [Plan du site] Reproductions et traductions interdites sur tout support (voir conditions) | Contenu des sites déposé chaque semaine chez un huissier de justice | Mentions légales / Vie privée / Cookies.
    | Cours et exercices de français 100% gratuits, hors abonnement internet auprès d'un fournisseur d'accès.